Brodetto Fano

Al via la Nuova Edizione del Festival del Brodetto di Fano. Il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce (8-11 settembre 2016 / Lungomare Simonetti) torna anche quest’anno, a farsi palcoscenico della cultura gastronomica internazionale e ambasciatore della tradizione marinara locale. La quattordicesima edizione dell’evento ospiterà un attesissimo appuntamento: la mitica gara tra cuochi fanesi non professionisti, nelle giornate del Festival. Anche in questo 2016 il Festival presenta interessanti novità che da un lato rispondono alla spettacolarizzazione di un’identità culturale, dall’altra guardano con occhi sempre nuovi ad una internazionalizzazione di questa identità. E come negli scorsi anno il nostro Chef Daniele Bocchini, tra curiosità e tipicità che caratterizzano il nostro pescato, terrà il corso accelerato “A scuola di Brodetto” nelle giornate di Venerdì 9 | Sabato 10 | Domenica 11 settembre – H. 16.30 presso lo Stand del nostro ristorante “Il Bello…

4cantoni

L’elmo romano, il remo del pescatore, il bastone da passeggio da nobile, la ruota di un carro dell’Ottocento e lo scudo degli armati malatestiani: i Cantoni della Città di Fano. “I Quatre Canton, primo trofeo città di Fano” si terrà il 4 e 5 agosto 2016 dalle ore 19,30 in centro storico. I cinque rioni della città si contenderanno una coppa, messa in palio dal direttore artistico della manifestazione Claudio Pacifici. Sarà una sorta di viaggio nel tempo tra le cinque zone della città allestite con elementi dell’epoca: El canton di Ruman (zona Pincio), ispirato alla Roma di un tempo, El canton del Mar (zona Porta Giulia e mura augustee) che riprende la tradizione marinara fanese, El canton dl’art e dla nubiltà (in piazzetta Marcolini) con allestimenti raffinati legati al mondo del cinema e dell’arte, El canton Fan dl’Otcent, dedicato alla tradizione contadina (che sarà collocato…

Pappa Fish

“Pappa Fish – mangia bene, cresci sano come un pesce” è la campagna educativa alimentare promossa dalla Regione Marche e cofinanziata dall’Unione Europea nell’ambito del Fondo Europeo per la pesca. Il progetto introduce il pesce fresco dell’adriatico nelle mense scolastiche per abituare i bambini al consumo di pesce fresco attraverso progetti didattici, laboratori creativi e attività artistiche. Il pesce è componente essenziale della dieta mediterranea e il mare Adriatico è ricco di varietà e qualità di prodotto: dalle alici agli sgombri, dalla gallinella alla vongola, dal molo al pagello. Daniele Bocchini partecipa al Progetto Pappa Fish: “Un progetto molto bello, che noi sosteniamo, tramite la nostra pescheria, fornendo le scuole di Fano con pesce fresco dell’Adriatico, accuratamente selezionato a seconda della stagionalità e della pesca“.

Brodetto

Il Brodetto di Fano nasce come piatto povero, cucinato con il pesce di scarto, sulle barche, sulle paranze. Il pesce che non finiva al mercato veniva raccolto in una padellata e siccome non c’era il pomodoro fresco si usava il concentrato, la conserva, in tubi o barattoli. E questa ricetta è rimasta invariata, fedele, anche ora che il Brodetto è ormai approdato sulla terraferma. Le tre caratteristiche fondamentali sono: pesce povero e fresco, un goccio di aceto di vino e l’uso del concentrato. Racconta Daniele Bocchini: “Mio padre ha fatto il pescatore per 50 anni e mia mamma la pesciarola per 30. La ricetta del mio Brodetto viene da loro”. E questa tradizione culinaria è raccontata e esibita da Daniele Bocchini, ogni anno, durante il Festival del Brodetto Fanese, evento annuale internazionale dedicato alla tipica zuppa di pesce, con la “scuola di brodetto“, degli incontri dedicati a questa…

PluraleCom

Il nuovo sito web de Il Bello e la Bestia, multi-concept legato alla pesca, alla genuinità del pesce fresco e alla passione per la ristorazione a 360 gradi, nasce con l’obiettivo di raccontare l’anima più genuina dell’attività attraverso i diversi contesti e servizi in cui si realizza. A partire, ovviamente, dallo Chef Daniele Bocchini, il vero fulcro di tutta l’attività. Dal Restyling grafico che “ha portato un po’ di mare” nel concept visuale alla riorganizzazione dei contenuti, a supporto di una strategia di storytelling legata alle immagini e alle descrizioni tali da facilitare all’utente la navigazione e la fruizione delle informazioni e, allo stesso tempo, comprendere velocemente i valori e le tradizioni legate a Il Bello e la Bestia. Una lunga storia legata alla pescheria e poi alla ristorazione raccontata attraverso i nuovi linguaggi digitali, in un connubio perfetto tra tradizione e modernità